Segui

Riattivare l’autorizzazione agli aggiornamenti da parte di Swite

Una volta registrato un Account, in automatico si autorizza Swite ad aggiornate i dati del sito secondo le impostazioni configurate nella sezione apposita. Per ragioni di sicurezza ed una maggiore tutela della privacy degli utenti Swite, tale autorizzazione è a scadenza, e la durata viene controllata dal social network di riferimento e non da Swite.

Con un’autorizzazione scaduta non è possibile per Swite continuare ad aggiornare il sito
Al momento della scadenza dell'autorizzazione si riceverai un’email di avviso, oltre a visualizzare una notifica in alto a destra sulla barra di navigazione del proprio sito.

Al momento della scadenza dell'autorizzazione si riceverai un’email di avviso, oltre a visualizzare una notifica in alto a destra sulla barra di navigazione del proprio sito.

Per riattivare gli aggiornamenti: è sufficiente collegarsi alla pagina Social Collegati di Swite e cliccare sulla barra arancione che riporta la scritta “Clicca per autorizzare di nuovo gli aggiornamenti automatici” in corrisponde del Social per il quale l'autorizzazione è scaduta.

La scadenza dell’autorizzazione può esser causata da diversi fattori:

• Scadenza temporale: non ha una durata prestabilita, il token può scadere in qualsiasi momento se non utilizzato;
• Cambio password: il token è legato alla vecchia password, una volta cambiata è necessario effettuare nuovamente l’accesso;
• Token scaduto: il token può scadere senza una causa ben precisa;
• Limite richieste superato: ciò accade se l'utente ha superato il limite di richieste per il token.

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0
Altre domande? Invia una richiesta